active

Redigere un documento accademico

La rilettura è una tappa molto importante che richiede all'autore di prendere una certa distanza dal lavoro effettuato, affinché sia possibile valutarlo nel suo insieme. È meglio far rileggere il vostro lavoro da un’altra persona (per esempio un collega), che potrà, a differenza vostra, dare un punto di vista nuovo e obbiettivo su quello che avete scritto.

  • Verificate questi tre aspetti: Forma (stile); Contenuto (senso); Analisi degli indicatori linguistici. Nella sezione “N’avez-vous rien oublié?” della Guide di Kleemann-Rochas, Farina, Fernandez, & Michel (2003), questi tre aspetti sono spiegati nei dettagli.
  • Se ne avete la possibilità, è importante far rileggere il vostro lavoro da una o due persone. Infatti, questo permetterà di avere un nuovo punto di vista e vi eviterà degli errori riguardanti:
    • La struttura del testo: parti mancanti e ripetizione di alcuni argomenti;
    • Il contenuto e la forma: frasi formulate in modo inappropriato (stile), idee mal sviluppate (senso) o termini scelti male (senso).
  • Per un lavoro scritto importante (lavoro di seminario, lavoro di BA, ecc.), fate sempre effettuare la rilettura da un’altra persona. 
Formazioni collegati 0